Contattaci

035 19964680

Orario

lun-gio 10 - 13 | 15 - 19 ven 10 - 13

Email

bergamo@dirittilavoro.it

Home Lavoro

Lavoro

Il lavoratore può chiedere la condanna del datore di lavoro al pagamento dei contributi previdenziali ove l'ente sia parte del giudizio. Cassazione Sezione Lavoro n. 19398 del 15 settembre 2014 I contributi sono dovuti dal datore di lavoro in ragione della sussistenza del rapporto lavorativo. Tuttavia è esclusa una pronuncia in favore del lavoratore che ha invece diritto - ove ne siano maturati i presupposti - alla costituzione della rendita ex art. 13 legge n. 1338 del 1962 o all'azione di risarcimento...

Orario di Lavoro nel Ccnl Commercio Articolo di ROSSELLA QUINTAVALLE Consulente del lavoro in Roma da Guida al Lavoro, n. 15/15. Negli articoli dal 118 al 130 è contenuta la disciplina dell'orario di lavoro dei dipendenti del settore, parzialmente modificata in rinnovo e diversamente strutturata nei diversi articoli. La novità più eclatante consiste nella estensione dell'orario di lavoro, nei periodi dell'anno in cui l'attività è più intensa, da 40 a 44 ore senza l'automatico scatto della maggiorazione prevista per il lavoro straordinario, fino a...

Apre a Torino una nuova sede di Studio legale DirittiLavoro! http://www.avvocatolavorotorino.it/ Lo studio legale con i suoi avvocati specializzati in diritto del lavoro a Torino offre consulenza e assistenza legale nel caso di controversie riguardanti tale settore. Il mondo del lavoro è ricco di regole create per gestire i rapporti tra lavoratori e datori di lavoro e sempre più spesso vi sono modifiche delle norme processuali o alle tipologie contrattuali e questo perché il lavoro può essere considerato fulcro centrale della vita di ogni individuo...

Il Difensore Civico di Mattino Cinque su Canale 5 L'Avvocato Andrea Mannino, fondatore dello Studio Legale DirittiLavoro è il "Difensore Civico" di Mattino Cinque di Canale 5 in onda 27 Novembre 2013. Puntata dedicata alla storia dei 129 lavoratori licenziati della ex multiservizi che divenne azienda pubblica della Regione Sicilia. Nonostante il giudice del lavoro abbia disposto il reintegro dei lavoratori, questo non sia accaduto.L'avvocato Andrea Mannino, esperto in diritto del lavoro, spiega il tempi della giustizia con l'obbligo impoosto del reintegro...

Il 24 gennaio 2013 la Cassazione, con sentenza n. 1693, è intervenuta sulla questione legata all’individuazione dei limiti con cui il lavoratore, esercitando una forma di auto-tutela (ovvero, utilizzando una forma di difesa diretta e immediata, senza richiedere l’intervento di un giudice del lavoro), si è rifiutato di svolgere l’attività lavorativa, perché il datore di lavoro, nel corso dei mesi precedenti, gli aveva affidato mansioni progressivamente sempre più demansionanti. Nel corso del tempo, poi, il datore di lavoro aveva iniziato...